Indiscrezioni del pomeriggio. Ronaldo non convocato. Sarri parla di affaticamento muscolare. Romeo Agresti, Goal.com, twitta: “Al di là del solito 433, oggi Sarri avrebbe provato il 4312 con Ramsey trequartista dietro Higuain e Dybala…”
Poco dopo gli fanno eco altri giornalisti.

Entusiasmo, felicità, oh mio Dio!

Per chi non mi conoscesse…
Era aprile, c’era ancora Allegri e la Juve aveva appena vinto il suo ottavo scudetto consecutivo. La polemica sul bel gioco impazzava, toccando il suo apice. Nel frattempo io che mi annoio facilmente, mi domandavo: come si può migliorare questa squadra tatticamente? Come posso sfruttare al meglio i giocatori? Soprattutto quelli che hanno reso meno. Un nome su tutti: Dybala!
La prima cosa che mi è venuta in mente è stata il cambio di modulo. Un 4312, per la precisione, con i due giocatori più tecnici al centro di tutto: La Juve di CR7 e Dybala. Attacco a due punte, con il trequartista tanto caro ad Allegri.
Ero già partito con i miei viaggi mentali. Un 4312 dove le punte giocano a piede invertito, i terzini spingono, le mezzali coprono, ecc.

Mandzukic e Kean sarebbero state le prime alternative in attacco. Chi se lo immaginava il ritorno del Pipita? Chi se la immaginava la cessione di Kean? E questo epilogo per Mario…
Ragionando sempre in ottica 4312, avrei visto bene sia Ramsey che Bernardeschi nel ruolo di trequartista. Per il resto sarebbe cambiato poco. Inutile dirvi che non avrei mai immaginato nemmeno la cessione di Cancelo (e per la cronaca sono ancora incazzato nero).

Torniamo a noi. Lunedì 23 settembre. Tre mesi Natale. Agresti twitta e parla di 4312.
Entusiasmo, felicità, oh mio Dio!
Sarri (ah già, ora c’è Sarri, chi se lo immaginava…) potrebbe proporre una soluzione alternativa in assenza di Douglas Costa e Ronaldo.

Perché il 4312 potrebbe risolverci un sacco di problemi…

Iniziamo dagli attaccanti. Le grandi squadre in Europa solitamente hanno un solo modulo di riferimento e questo ultimamente è il 433. Due ali e una prima punta tecnica. Firmino, Kane, Suarez, Aguero, Benzema, Lewandoski. I soliti noti.
Anche noi abbiamo puntato su questo modulo, con Ronaldo, Higuain e Costa titolari, e va benissimo. Potremmo però vederci alcune problematiche, se vogliamo, e penso che più di qualcuno le abbia notate. Chiamiamole difficoltà, complicazioni. Non lo so.
Ad esempio, l’asimmetria dovuta alla presenza di Cristiano Ronaldo come conseguenza comporta delle scelte “impreviste” a centrocampo. Diciamo anche inimmaginabili. Asimmetria che comunque non è un problema di per sé (è uno stratagemma a cui ricorre anche il Liverpool per non far stancare troppo Salah), come non è un problema la titolarità di Matuidi. Facciamo che sulla questione “asimmetria” sorvoliamo. Andiamo avanti.
Una problematica più seria potrebbe essere un’altra. Se manca Costa l’alternativa è Cuadrado e abbiamo visto che possiamo “arrangiarci”. Se manca Ronaldo invece? Come stasera a Brescia? La logica vorrebbe che a giocare sia Bernardeschi, a sinistra. È lui l’altro esterno in rosa.
Ma può Sarri permettersi di lasciare fuori Dybala in assenza di Ronaldo e Costa? Al di là dei vari discorsi di immagine, spogliatoio, o altro, può permetterselo da un punto di vista tecnico? Io dico di no. Penso sia molto complicato.
Questo può essere considerato il primo vero “problema”. Se manca Ronaldo…

Con un attacco a due punte potremmo venirne a capo. La Juventus è abituata da anni all’utilizzo di due moduli. Diciamo da 5 anni. Sarri non è forse la persona più indicata a fare queste variazioni, ma vista la particolarità della nostra rosa e purtroppo la recidiva di alcuni giocatori agli infortuni muscolari, Costa, Khedira e Ramsey su tutti, sarebbe meglio avere a disposizione una valida alternativa tattica. Abbiamo visto a Firenze, dopo l’infortunio di Costa, quanto è stato complicato giocare senza un piano di riserva pronto. In questo va detto che Allegri era un maestro.
Ci sarebbe anche un discorso anagrafico da fare. Ronaldo e Higuain sono due over 30, con Dybala molto più giovane. Non sarebbe malvagia l’idea di una rotazione, per arrivare al top nelle partite più importanti. C’è poi tutta la diatriba relativa al ruolo di Dybala. Si è discusso tanto e inutilmente sul suo vero ruolo. Prima punta, seconda punta, trequartista, falso 9 e via dicendo. In un attacco a due farebbe la seconda punta. Mi pare che l’ultima volta che ha giocato in coppia ci ha portati dritti in finale di Champions.

Possiamo fare un’ulteriore riflessione: abbiamo 7 centrocampisti in rosa e dichiarazioni recenti del nostro allenatore suggeriscono un nuovo ruolo per Bernardeschi (in prospettiva), vale a dire centrocampista. Praticamente nella testa di Sarri i centrocampisti sarebbero addirittura 8.
Troppi! Troppi per 3 posti. Con un 4312 potremmo risolvere anche questo “problema” di abbondanza e persino la questione esuberi. 7-8 centrocampisti per 4 posizioni. Ci potrebbero stare. Ok, per le liste uno è sempre di troppo. Vedremo. Io continuo a dire che il primo a dover uscire rimane Khedira, anche se è utile quando sta bene.

Chi lo fa il trequartista?
Primo indiziato è Aaron Ramsey, che in questo modo avrebbe anche minori responsabilità difensive; il secondo può essere Bernardeschi. Magari, chissà, potrebbe “risvegliarsi” dal lungo letargo grazie al cambio di modulo?
Alternative, Dybala contro difese più chiuse o Douglas Costa. In un certo senso, il lavoro di Douglas è già quello di un trequartista, largo a destra in fase di non possesso, più accentrato quando abbiamo noi il pallone. Per me lui è perfetto. Ovunque!

Per quanto riguarda la difesa invece cambierebbe poco. I terzini possono aver più campo e maggiore copertura dalle mezzali.

Io sarei entusiasta di questo cambio di modulo. Non nascondo che mi piace e lo vedo molto più adatto ai giocatori in rosa. Sarebbe un bell’abito, fermo restando che una Signora, una Vecchia Signora, non indossa sempre lo stesso. Magari uno lo usa il pomeriggio, l’altro la sera…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...