Sono sincero, io non riprenderei Pogba.
Non sono pazzo ma consapevole di ciò che scrivo. Posso elencarvi le motivazioni e voi liberi di ribattere punto per punto: NO contro SI, un classico.

Parto dal più scontato dei no: Pogba costa troppo! Cartellino e ingaggio sproporzionati per il suo attuale valore. La Juve non spenderebbe mai 100 e passa milioni per un giocatore ceduto alle stesse cifre. Poi c’è Raiola, croce e delizia del calciomercato.
Voi rispondereste: esiste la possibilità di inserire Mandzukic ed Emre Can nella trattativa abbassando il costo. Bene, ma lo stipendio? Tirereste fuori l’impatto mediatico. Pogba si ripaga da solo? Forse. Merchandising, sponsor e via dicendo. 37 milioni di follower su Instagram; più di 7 su Facebook e Twitter. Niente male.
1-1, palla al centro!

Allora vi provoco: Pogba non sposta gli equilibri. La Juve ha continuato a vincere scudetti, mentre il Manchester United a fare pena in Premier. Giusto? Ricorda la storia di Bonucci al Milan! Quanto è cresciuto Pogba in questi ultimi anni?
La vostra risposta sarà: il contesto è importante. Allenatore, squadra, ambiente. Vero, Bonucci alla Juve è rinato. Chissà con Sarri cosa diventerebbe il vecchio caro Paul. 2-2!

Bene, dove lo metto in campo? Pogba ama giocare da mezzala sinistra, può fare il lavoro di Matuidi in funzione Ronaldo? E Rabiot poi che fine fa?
Ok, mi state già rispondendo: chi se ne frega! Pogba è più forte di entrambi, può fare parte del lavoro di Matuidi e si trovano nuovi equilibri.
È una teoria, ha una sua logica. Facciamo che siamo 3-3!

Pogba, campione del mondo ed emblema delle plusvalenze. Da 0 a 100, chi meglio di lui (nel 2016) ci ha riportati alla dura e cruda realtà: per comprare un big devi cedere un altro big. Tutto molto semplice! Prendo Higuain e cedo Pogba, prendo Ronaldo ma libero Higuain, prendo de Ligt e saluto Cancelo.
Riprendere Pogba significa cedere un chi? Dybala, Costa, Pjanic? Scegliete voi.
Se non volete rinunciare a nessuno, la partita finisce qui: 4-3 per i no! “Una montagna russa”, direbbe Higuain. Tanti cari saluti.
Se invece non vi crea problemi cedere (ad es.) Dybala, siamo 4-4. Continuiamo la gara e che vinca il migliore.

Risparmio oggi e investo domani. E se i soldi per Pogba li spendessi più avanti, quando si ritirerà Ronaldo? Pensiero di molti. Io ho solo un nome in mente, una mezza ossessione: un francese, ma col 7: Kylian Mbappé! Probabilmente inarrivabile per chiunque, a maggior ragione se le cifre del rinnovo sono vere. Allora voi mi direste carpe diem! Prendo Pogba oggi e lo faccio giocare con Cristiano. Al dopo Ronaldo ci penseremo.
5-5, questa partita non finisce più!

Potremmo continuare ancora per molto, ma sapete qual è la verità? Primo, non c’è alcuna verità; secondo, nessuno di questi motivi sarà mai sufficiente per dire di sì oppure no a un suo ritorno. Pro e contro, come sempre, in tutte le trattative del calciomercato.

Unpopular opinion. Ma allora perché non riprenderei Pogba?
Per il più banale dei motivi: questione di sentimenti! La cessione di Pogba è quella per cui ci son rimasto più male in questi 8 anni di vittorie. Dovrei andare a riaprire una vecchia ferita e non ne ho alcuna voglia. Lasciamo stare. 6-5, vince il no! Mi dispiace, a questo non potete ribattere.

Però, sapete che c’è? Mentre scrivevo un piccolissimo dubbio mi è venuto.
Forse…

Facciamo che finisce 6-6?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...