Di chi è la colpa?

Finita la stagione, finita l’agonia. Finalmente!
Tempo di valutazioni. Eliminati dalla Champions da un’altra banda di ragazzini per il secondo anno consecutivo, con Cristiano in rosa. Inutile fare troppi giri di parole: devono andare via in molti!

Di chi è la colpa?

Cominciamo da quello che per me è il principale indiziato: Paratici (e la dirigenza in generale).
Allestita una squadra che definirla senza senso sarebbe già un complimento.
Questione terzini: due mediocri, un buco a sinistra, uno fuori ruolo.
Questione esterni alti: un giocatore finito (Costa) e un altro (Berna) che non si capisce più cosa abbia nella testa.
Centrocampo: un film horror. Un regista che non è mai stato un regista (Pjanic), due mezzali che non sono mezzali (Benta-Rabiot), un recupera-palloni che… (Matuidi); due signori (Ramsey, Khedira) che non sono più calciatori.
Lasciamo perdere la quasi cessione di Dybala e tutta la questione esuberi…
Qualcuno dirà, ha ereditato una situazione complicata. Verissimo, ma intanto prolunghiamo i contratti di Matuidi, Chiellini e Buffon.

Una squadra dicevamo che non ha un senso tattico (come giochi giochi manca sempre qualcosa…), ma non ha senso nemmeno da un punto di vista anagrafico. Sono almeno due anni che insisto sulla questione over30: possibile che sia l’unico scemo a notare che siamo i più vecchi d’Europa? “Vai tu al loro posto”, cit.

Questi sono i valori relativi all’età media delle principali concorrenti in Champions:
Juve 29,7

Lipsia 24,2
Lione 24,8
Borussia D. 25,0
PSG 25,5
Bayern 25,5

City 25,6
Barça 25,8
Liverpool 25,8
Real 25,8
Atletico 26,1
Chelsea 26,1
Atalanta 26,9
Inter 27,7
Napoli 27,9.

Le più vecchie ovviamente sono le italiane.

Non tutti si chiamano Cristiano Ronaldo che anche a 35 anni vanta un fisico e una forma da far invidia ai 20enni. Lui è l’eccezione, unica, gli altri devono molto semplicemente farsi da parte.

L’anno scorso furono De Ligt, Onana, Van de Beek, Neres, De Jong, ecc; quest’anno son bastati:
Bruno Guimaraes ‘97
Aouar ‘98
Caqueret 2000
(Tousart ‘97)
Cornet ‘96
Dembele ‘96.
Andersen ‘96
Reine-Adelaide ‘98.

Cristiano eliminato da Ajax e Lione… L’anno prossimo se non si interviene sarà sufficiente il Genk.

Ah ovviamente “La Champions non è programmabile”: ti si fa male Dybala (come l’anno scorso) e non hai Costa (come l’anno scorso). Cuadrado deve giocare dietro, Khedira-Ramsey non pervenuti, dei terzini abbiamo già detto, Higuain è Higuain…

Percentuale di “colpa” della dirigenza, per quanto mi riguarda, un 39% netto. Senza scusanti.
Ciò non vuol dire che io sia favorevole a un cambio dirigenziale. Non ci sono i tempi.

Secondo indiziato, a malincuore, Maurizio Sarri.
Una stagione a dir poco imbarazzante. Conte è ossessionato dalla difesa a 3, lui dai 3 centrocampisti. Mai, mai nessuna volta che abbia provato a cambiare qualcosa. Unica alternanza quella del “finto” trequartista nel 4312 con l’esterno “equilibratore” nel 433 più brutto che io ricordi. Impostare una squadra pensando al 433 e poi giocare 90’ con il 442. Sono mesi che faccio notare questa cosa: “Vedete che a ritmi più alti poi si va nel caos, non c’è organizzazione, vedo solo confusione. Lato sinistro sempre in difficoltà”. Come non detto.
La scusante del non avere gli uomini giusti è compresa nel punto 1. Ciò non toglie che un bravo allenatore debba avere dei piani di riserva.
Avrei voluto inoltre un maggior utilizzo dei giovani, ma di questo già si sapeva. Sarri non è uno che lancia i giovani.

Per me si può esonerare tranquillamente oggi. Non ha migliorato nulla rispetto all’anno scorso. Sono però molto curioso di vedere chi arriva in caso…
Percentuale di colpe, siamo sul 30%. Se vedi che la tua squadra certe cose non riesce a farle (tipo il pressing alto), o ti adatti e aspetti il mercato o soccombi. Hai scelto la seconda. Paghi.
Specifico che parlo solo ed esclusivamente da un punto di vista tattico. I discorsi extra-campo come la sigaretta, la polo, ecc., non mi interessano.

Terzo indiziato, al plurale, i giocatori.
Tra gli infortunati cronici che devono sparire il prima possibile, a costo anche di rimetterci dei soldi, e i tanti che non si sono dimostrati all’altezza, la lista delle cessioni è diventata fin troppo lunga.
Chiusa la stagione e i vari De Sciglio, Rugani, Costa e Khedira si ritrovano ancora con un minutaggio inferiore a Buffon, secondo portiere 42enne. Ramsey di poco sopra a Gigi, di appena 34 minuti. Lo trovo semplicemente imbarazzante. Imbarazzante per un top club che ambisce (a parole) alla Champions.
Percentuale più bassa perché molto semplicemente non si sono “ingaggiati” da soli. Facciamo 15%.

Quarto indiziato, anch’esso con il 15%, i tifosi. Tutto l’anno che una bella fetta di tifoseria va contro l’allenatore, contro i giocatori, contro chiunque. Frasi del tipo “quando riaprono lo stadio bisogna andare e insultarli dal primo all’ultimo minuto” non si possono sentire. Forse la percentuale dovrebbe essere più alta, più del 15%, ma voglio chiudere un occhio. L’emotività del tifoso fa brutti scherzi. A tutti. A me.
Poi ci sono i malafedisti anti-Sarri, ma qui scendiamo nel ridicolo pietoso e preferisco sorvolare.

Quinto e ultimo elemento, un insulso 1%, ci mettiamo di tutto. Dalla pandemia agli stadi chiusi, il caldo, il giocare ogni 3 giorni. Tutto quello che volete. Può avere pesato, ma di certo non abbiamo avuto problemi solo nell’ultimo mese e mezzo. Questo è certo.

Ricapitolando, 39% la dirigenza, 30% Sarri, 15% giocatori, 15% tifosi, 1% il resto.

Conclusione. Per come la vedo io possono anche cambiare allenatore, ma deve essere una persona elastica, che non abbia chissà quali fissazioni, perché con una dirigenza come la nostra, che non ti aiuta, per forza di cose devi aiutarti da solo!

Si comincia a essere squadra in primis dai piani alti, poi viene tutto il resto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...