Juve-Samp 3-0, la prima di Pirlo

Post partita Juve-Samp 3-0. Buona la prima, come si dice in questi casi.
Tanti spunti, parliamone.

1) Parto subito da Gianluca Frabotta. Classe ‘99, come Luca Pellegrini.
La sua titolarità è la cosa che più mi è piaciuta, tra tante. Prima giornata, esordio assoluto per il mister. Senza timori.
Questo è il coraggio che voglio vedere!
Le voci su Pellegrini in uscita mi avevano demoralizzato. Pertanto, ho apprezzato molto la scelta di far giocare Frabotta.

È sempre un buon segno dar fiducia ai giovani. Non mi stancherò mai di ripeterlo. E il bilancio in questi casi, ringrazia.

Si era un po’ persa questa abitudine negli ultimi anni. Puntare sui giovani, non solo in partite facili, ma anche quando i 3 punti son tutti da conquistare. Come ieri.
Oltre Frabotta ‘99, esordio per Kulusevski 2000, McKennie ‘98, come Demiral, senza dimenticare Bentancur ’97 e Arthur ‘96. Aspettando de Ligt ‘99. È un inizio e non mi accontento.

A proposito di Kulusevski: anche voi quando gli è arrivato quel pallone eravate certi che avrebbe segnato?
Ero sicuro che il pallone sarebbe entrato. Impressionante la sicurezza che trasmette nelle giocate.

2) Andiamo avanti. Ma è un 442 che diventa 3412/21 o un 3412/21 che diventa 442? That is the question!
Come ragiona Pirlo quando imposta la sua formazione?
Dopo due partite, direi che ha in mente più un 442 atipico (Ramsey esterno) che si trasforma in fase di possesso. Niente di rivoluzionario, va detto. Già con Allegri abbiamo visto più volte questa soluzione.
Capiremo meglio più avanti, quando avremo la rosa al completo. Dzeko, Dybala, de Ligt, chissà chi… c’è ancora tanto da scoprire. E sembra che Pirlo non si faccia problemi a cambiare.

Da notare, però, che a metà campo sono sempre in due. Come giustamente fa notare il mister.

Quante volte ne abbiamo parlato l’anno scorso? Non avevamo gli uomini per un centrocampo a 3. Detto almeno un centinaio di volte.

3) Mia curiosità: perché McKennie e Rabiot a piede invertito? Di solito, preferisco i mediani schierati a “piede giusto”. Il mancino a sinistra e il destro a destra. Più semplice.
Giustamente mi è stato fatto notare che in questo modo potrebbe essere facilitato il cambio di gioco sull’esterno (o punta) dall’altro lato, sorprendendo l’avversario; oppure perché il lato sinistro necessita di maggior copertura rispetto al lato destro dove c’è Danilo “bloccato”. In questo McKennie ha più dinamicità rispetto a Rabiot.

4) In generale, molto bene Aaron Ramsey (dal lato di Cristiano). Quanto ci sei mancato l’anno scorso…
Dubbio mio, se non abbiamo Ramsey (fidarsi è bene, non fidarsi…) chi gioca al suo posto? Chi è l’uomo ideale per quel lavoro? Domanda che mi son già posto dopo Juve-Novara. Kulu? Arthur? Abbiamo tempo anche per questa risposta.
Ci sarebbe un certo Dele Alli in uscita…

Concludo. Qualche rischio nel secondo tempo. A volte scoperti sul lato sinistro. Tanti gol mangiati nel primo, una traversa. 3-0 e buona la prima! Tutti sopra la sufficienza.

Recap pagelle: Tek 6; Danilo 6,5; Bonucci 6,5; Chiellini 6,5; Frabotta 6,5; Cuadrado 6; Rabiot 6; McKennie 7+; Ramsey 8; Kulusevski 7; Ronaldo 6,5.
Sost.: De Sciglio 6; Benta 6; Costa-Demiral sv.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...